logo  
 
 
Visite guidate 2015

Archivio storico Visite






(traduzioni)

 
 

Home G.E.V.


Gli Utenti delle visite guidate: qualche curiositÓ statistica

Premessa

Al momento di registrarsi, prima dell'inizio di ogni visita guidata, ai partecipanti viene solitamente chiesta la provenienza, non l'origine! ... semplicemente dove abitano, in modo da capire, in maniera certamente grossolana, il bacino d'utenza della nostra diciamo cosý "offerta".
Quelli che seguono sono i risultati.

I numeri

Sono stati analizzati i comuni di provenienza di 529 adulti che hanno partecipato ad una grossa parte delle visite guidate succedutesi negli ultime 3 anni circa.

  • i 529 adulti provenivano per il 27,6% (126) dai comuni del Parco e per il 72,4% (403) da comuni esterni al Parco
  • gli utenti sono risultati provenienti da 73 diversi comuni distribuiti in 6 province lombarde
  • in dettaglio provenivano da 28 comuni della provincia di Monza e Brianza, da 25 della provincia di Lecco, da 13 della provincia di Milano, da 3 delle province di Bergamo e Como e da 1 della provincia di Varese (Saronno).
  • il comune con il maggior numero di partecipazioni Ŕ risultato Sirtori con 35 contatti che ha preceduto, nell'ordine, Casatenovo (31), Milano (29), Monza (26) e Osnago (25).
  • da notare che 4 comuni del Parco (Montevecchia, Perego, Rovagnate e Vigan˛) hanno totalizzato 3 partecipazioni

Qualche considerazione

I dati raccolti sono molto grezzi:
in diverse registrazioni controllate la provenienza non era dichiarata
nessuno ha (ovviamente!) controllato la vericiditÓ delle dichiarazioni
con numeri di questa grandezza, basta che una coppia frequenti assiduamente le nostre uscite per influenzare fortemente i risultati di quel comune.
- Con queste premesse, risulta comunque evidente che il bacino d'utenza Ŕ molto pi¨ vasto rispetto all'area su cui insiste il Parco; in particolare sono molto significative le presenze dalle province di Monza e di Milano (pi¨ della metÓ del totale); quest'ultimo dato, assieme alla mancanza di persone da ben 4 comuni del Parco, indica quanto sia alta la voglia di natura e spazi aperti in chi ne senta la mancanza e analogamente quanto poco se ne accorga chi ne beneficia ogni giorno, (si tenga anche presente che le uscite iniziano normalmente alle 9 del mattino e per chi viene da fuori, magari con bimbi, significa "levataccia" anche la domenica!).

 

 
Ultimo aggiornamento:
23 novembre 2014

 
 
(C) Copyright 2009 GEV Curone | gev.curone@libero.it